Home page Vacanze Atlante Percorso storico Gastronomia e-business Contattaci
 
home » turismo
 
.::.Turismo

Itinerari turistici

Cerca itinerario

Cerca monumento

Dove dormire

Itinerari più votati

Monumenti più votati

.::. Soggiorni
Soggiorno da Cubicula Hospitalia Bed And Breakfast. Troverete eleganza, cortesia e convenienza. E' vicinissimo al mare e a pochi passi da siti storici ed archeologici.
Cubicula Hospitalia B&B

Centro Storico - Isola Di Capo Rizzuto   (KR)

Bellissimo e ricco di angoli suggestivi, tipicamente medioevale, con caratteristiche fontane e strette vie, che si aprono su piazze un tempo animate da botteghe artigiane. Numerose le residenze signorili costruite tra il XVIII e il XIX secolo, come quella dei Barracco, attuale sede municipale; interessante il palazzo vescovile, fatto costruire nel 1566 da Annibale Caracciolo, caratterizzato da un bel portale litico e da singolari balconi, sorretti da mensole in tufo lavorato. Dell'imponente circuito murario che proteggeva l'antico abitato, rimangono solo alcuni tratti e le due porte di accesso: la Tramontana, a nord, alla cui sommità si trova la torre dell'orologio, con lo stemma della famiglia Ricca, e la Portella, a sud, di dimensioni più piccole. Da notare l'antica fontana Cavallaccio, che serviva per l'approvvigionamento idrico e per lavatoio pubblico, sulla quale troviamo uno stemma con epigrafe del 1797.

Nelle campagne ed anche nel centro abitato sono visibili i resti di altre costruzioni sacre: le chiese del Purgatorio o di San Giovanni, di Sant'Anna e quella di Santa Barbara, tutte del X-XI secolo; anteriori al X secolo, le chiese della Madonna degli Angeli e di San Pietro Apostolo; del XVI quelle di San Nicola e di Santa Caterina.

Interessante reperto d'archeologia industriale è il Concio, vecchia fabbrica per la produzione di liquirizia (1840 circa) ormai in disuso. Vi si produceva, dalle piantine spontanee una delle migliori liquirizie del mondo, esportata in Europa, in America ed in Russia dal fondatore, il barone Barracco. Era dotata della più grande pressa in bronzo fuso costruita in Europa per la concia di liquirizia. Vicino alla fabbrica sorgeva la Chiesa di S. Pietro Apostolo.

_______________________________________________

Vota il monumento  |  Leggi i giudizi | Segnala ad un amico

.:. Calabria

webcalabriaCard
.:. atlante
.:. turismo
.:. percorso storico