Home page Vacanze Atlante Percorso storico Gastronomia e-business Contattaci
 
home » turismo
 
.::.Turismo

Itinerari turistici

Cerca itinerario

Cerca monumento

Dove dormire

Itinerari più votati

Monumenti più votati

.::. Soggiorni
Soggiorno da Cubicula Hospitalia Bed And Breakfast. Troverete eleganza, cortesia e convenienza. E' vicinissimo al mare e a pochi passi da siti storici ed archeologici.
Cubicula Hospitalia B&B

Archeologia - Isola Di Capo Rizzuto   (KR)

Testimonianze di varie epoche sono state rinvenute a Capo Piccolo, a Capo Cimiti, Le Castella e Capo Rizzuto, presso il quale si trovano i resti dell'unico insediamento dell'etÓ del Bronzo con funzione difensiva in Calabria.

Una rilevante scoperta Ŕ la cosiddetta Pietranastase, un grande masso quadrato sulla cui sommitÓ sono state rinvenute tombe scavate nella pietra viva, nelle quali sarebbero stati deposti, probabilmente seduti, i corpi dei morti o le urne contenenti le loro ceneri; molte altre tombe, con numerosi reperti di epoche pi¨ antiche, sono state rinvenute nelle vicinanze, segno che la zona era popolata fin dalla preistoria. Alla colonizzazione ellenica risale il muro, lungo circa 40 m, realizzato con piccoli riquadri in pietra a scacchiera e blocchi di calcare, databile tra la seconda metÓ del IV e gli inizi del III secolo AC, casualmente scoperto sotto le fondazioni del castello aragonese di Le Castella: potrebbe trattarsi di una postazione fortificata a controllo delle rotte commerciali, e della quale rimangono, oltre al muro, una scala intagliata nella roccia e alcune cisterne. Sempre al periodo greco, si collegano le numerose cave per l'estrazione di materiale lapideo, ubicate lungo la costa. Tra i siti romani il principale Ŕ Capo Cimiti, dove sono stati rinvenuti i resti di una villa di etÓ imperiale, con magnifici pavimenti in marmo e a mosaico, e di un impianto termale. Ricco di tesori Ŕ il mare, che custodisce gelosamente colonne, anfore, relitti navali e marmi; lungo il versante occidentale di Capo Rizzuto Ŕ stata individuata una "domus maritima", che giace a una profonditÓ di circa 8 m, e nell'estate del 1998, Ŕ stata infine rinvenuta una stele funeraria in marmo, di probabile epoca romana.

_______________________________________________

Vota il monumento  |  Leggi i giudizi | Segnala ad un amico

.:. Calabria

webcalabriaCard
.:. atlante
.:. turismo
.:. percorso storico