Home page Vacanze Atlante Percorso storico Gastronomia e-business Contattaci
 
home » turismo
 
.::.Turismo

Itinerari turistici

Cerca itinerario

Cerca monumento

Dove dormire

Itinerari più votati

Monumenti più votati

.::. Soggiorni
Soggiorno da Cubicula Hospitalia Bed And Breakfast. Troverete eleganza, cortesia e convenienza. E' vicinissimo al mare e a pochi passi da siti storici ed archeologici.
Cubicula Hospitalia B&B

Il Centro Storico - Crotone   (KR)

Ricca di storia com'è, Crotone ha conservato tracce evidenti del suo passato, dalla Magna Grecia in poi. Il poco che rimane in superficie del periodo ellenico, è nelle vicinanze vicinanze della cinta urbana; molto è sicuramente celato dalla cittadella fortificata, edificata interamente sull'antica acropoli greca.

E l'attuale centro storico, è appunto la cittadella, un intrico di vicoli e viuzze, di arcate che sbucano improvvise, di chiese e di palazzi: tutta l'eredità di un feudalesimo non sempre generoso quanto lungo, circondata dalle poderosa mura e dominata dal castello. Il cuore è Piazza Pitagora, con il lungo portico, non molto distante dalla Cattedrale e dal Palazzo Vescovile, del 500; poi il vecchio Palazzo di Città, in origine l’antico convento di San Giovanni di Dio, con la lapide in ricordo di Garibaldi, giunto a Crotone in cerca di fondi per la sua campagna. E poi una serie di palazzi gentilizi, dimore delle nobili famiglie del Marchesato che a Crotone amavano risiedere: Palazzo Gallucci, costruito sul modello dei palazzi romani neoclassici; vicino alla chiesa di San Giuseppe, Villa Berlingieri, costruita sulle mura di cinta, con all'ingresso quattro colonne ioniche scanalate che sostengono un vestibolo; Palazzo Morelli, anche questo neoclassico romano, arredato con mobili del 700 e sede del Museo Archeologico; l'elegante Palazzo Barracco, con corte chiusa e ballatoio interno, che ospitò, nel 1799, il cardinale Ruffo e, in seguito, il re Ferdinando IV di Borbone; un bel portale in pietra, del 1526, con lo stemma di famiglia, caratterizza il palazzo Olivieri-Susanna; degno di attenzione è anche il settecentesco edificio Giunti, con facciata in calcare siracusano.

_______________________________________________

Vota il monumento  |  Leggi i giudizi | Segnala ad un amico

.:. Calabria

webcalabriaCard
.:. atlante
.:. turismo
.:. percorso storico