Home page Vacanze Atlante Percorso storico Gastronomia e-business Contattaci
home » turismo
.::.Turismo

Itinerari turistici

Cerca itinerario

Cerca monumento

Dove dormire

Itinerari più votati

Monumenti più votati

.::. Soggiorni
Soggiorno da Cubicula Hospitalia Bed And Breakfast. Troverete eleganza, cortesia e convenienza. E' vicinissimo al mare e a pochi passi da siti storici ed archeologici.
Cubicula Hospitalia B&B

Poesie e racconti di webcalabria.it 

Giudizi su

Le grotte (Cerchiara Di Calabria)        (votato da 3 utenti)

  Vota per questo monumento

 

 

 

Elenco dei giudizi

pwsnudsCs 

scritto da Jesus da xtgFTyDsBCUavXct

Buongiorno a tutti! Cara Alice, non ti scoraggiare, veadri che un giorno riuscirai ad andare in Canada. Saprai che se vuoi risparmiare qualcosa sui biglietti aerei puoi partire durante la bassa stagione, quando costano meno. Fosse per me andrei in inverno, nel mese di Febbraio quando le tempeste di neve si fanno sentire. Dovresti vedere che spettacolo la mattina dopo una di queste tempeste. Distese immense di bianco e l'aria cos pulita e fresca. Di solito splende il sole ed il cielo di un azzurro profondo. Anche il profumo dell'aria cambia. Noi canadesi diciamo che profuma di neve . Comunque non mi dilungo. Quando inizio a parlare del Canada non mi fermo pi ! Negli ultimi due mesi sono stata impegnata nella raccolta firme che ha lanciato medsharks e ho combattuto perch qui a Porto San Giorgio, nelle Marche, venisse istituita un'area marina protetta. Per le firme sta andando bene e racoglier anche in Canada. Per l'area marina invece andata male. Il comune era fortemente contrario definenedo l'iniziativa un carrozzone all'italiana . C' stata anche forte opposizione da parte dei pescatori e dei vongolari (temevano per i posti di lavoro). Il sindaco invece sosteneva che nell'Adriatico non c'erano specie marine da tutelare e che i nostri fondali non erano degni di essere salvaguardati. Vincenzo, servirebbe moltissimo un documentario che riguarda l'Adriatico. Avevo pensato di fare io stessa un reportage (si dice cos ?) che comprendesse anche il ruolo dei pescatori e dei vongolari che lavorano in questo mare. Non capiscono che la salvaguardia dell'ecosistema marino completamente connesso alla sopravvivenza del loro mestiere. L'Adriatico rischia il tracollo nel giro di pochi anni. Anche l'industria turistica perder tutto in questa storia. Come si fa Vincenzo, mi chiedo come fanno a non rendersi conto di una cosa tanto semplice da capire? E' chiaro che il sistema area marina protetta deve funzionare a dovere, ed chiaro che i fondi devono essere gestiti adeguatamente ma perch dire di no a priori? Sono tanti i motivi per cui c' bisogno di parlare di questo mare altrimenti le petizioni non saranno abbastanza per salvare gli squali. Nel blog storie di mare , che di un biologo della Fondazione Cetacea c' un articolo molto interessante che riguarda le gare di pesca sportiva proprio nell'Adriatico. L'ennesimo campanello di allarme. Sento che la situazione sia sfuggita di mano Vincenzo e siamo davvero in pochi a voler fare qualcosa in un presente pieno di ostacoli politici. Politici che troncano ogni tentativo sul nascere. Da sola non riesco a girare un documentario ovvio, sono soltanto una volontaria. Non mi aspetto neanche che questo si possa avverare ma ho pensato che fosse giusto parlarne e cercare di dare visibilit al problema. L'Adriatico fa parte di un ecosistema. E' piccolo si, ma importante quanto un oceano. Ora vi saluto, i bimbi scalpitano, vogliono andare al mare!bacioniChristina

Se pensi che questa recensione sia offensiva o inappropriata avvisaci

 

pwsnudsCs 

scritto da Jesus da xtgFTyDsBCUavXct

Buongiorno a tutti! Cara Alice, non ti scoraggiare, veadri che un giorno riuscirai ad andare in Canada. Saprai che se vuoi risparmiare qualcosa sui biglietti aerei puoi partire durante la bassa stagione, quando costano meno. Fosse per me andrei in inverno, nel mese di Febbraio quando le tempeste di neve si fanno sentire. Dovresti vedere che spettacolo la mattina dopo una di queste tempeste. Distese immense di bianco e l'aria cos pulita e fresca. Di solito splende il sole ed il cielo di un azzurro profondo. Anche il profumo dell'aria cambia. Noi canadesi diciamo che profuma di neve . Comunque non mi dilungo. Quando inizio a parlare del Canada non mi fermo pi ! Negli ultimi due mesi sono stata impegnata nella raccolta firme che ha lanciato medsharks e ho combattuto perch qui a Porto San Giorgio, nelle Marche, venisse istituita un'area marina protetta. Per le firme sta andando bene e racoglier anche in Canada. Per l'area marina invece andata male. Il comune era fortemente contrario definenedo l'iniziativa un carrozzone all'italiana . C' stata anche forte opposizione da parte dei pescatori e dei vongolari (temevano per i posti di lavoro). Il sindaco invece sosteneva che nell'Adriatico non c'erano specie marine da tutelare e che i nostri fondali non erano degni di essere salvaguardati. Vincenzo, servirebbe moltissimo un documentario che riguarda l'Adriatico. Avevo pensato di fare io stessa un reportage (si dice cos ?) che comprendesse anche il ruolo dei pescatori e dei vongolari che lavorano in questo mare. Non capiscono che la salvaguardia dell'ecosistema marino completamente connesso alla sopravvivenza del loro mestiere. L'Adriatico rischia il tracollo nel giro di pochi anni. Anche l'industria turistica perder tutto in questa storia. Come si fa Vincenzo, mi chiedo come fanno a non rendersi conto di una cosa tanto semplice da capire? E' chiaro che il sistema area marina protetta deve funzionare a dovere, ed chiaro che i fondi devono essere gestiti adeguatamente ma perch dire di no a priori? Sono tanti i motivi per cui c' bisogno di parlare di questo mare altrimenti le petizioni non saranno abbastanza per salvare gli squali. Nel blog storie di mare , che di un biologo della Fondazione Cetacea c' un articolo molto interessante che riguarda le gare di pesca sportiva proprio nell'Adriatico. L'ennesimo campanello di allarme. Sento che la situazione sia sfuggita di mano Vincenzo e siamo davvero in pochi a voler fare qualcosa in un presente pieno di ostacoli politici. Politici che troncano ogni tentativo sul nascere. Da sola non riesco a girare un documentario ovvio, sono soltanto una volontaria. Non mi aspetto neanche che questo si possa avverare ma ho pensato che fosse giusto parlarne e cercare di dare visibilit al problema. L'Adriatico fa parte di un ecosistema. E' piccolo si, ma importante quanto un oceano. Ora vi saluto, i bimbi scalpitano, vogliono andare al mare!bacioniChristina

Se pensi che questa recensione sia offensiva o inappropriata avvisaci

 

dddd 

scritto da dddd da dddd@1653.com

mt0704 yeezy boost adidas yeezy rolex replica watches coach outlet store coach outlet store nike free flyknit swarovski jewellery columbia outlet online supra shoes birkenstock shoes toms shoes outlet mt0704

Se pensi che questa recensione sia offensiva o inappropriata avvisaci

 

.:. Calabria

webcalabriaCard
.:. atlante
.:. turismo
.:. percorso storico